Regione Veneto

Reddito di inclusione (REI)

Pubblicato il 6 dicembre 2017 • Sociale

Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà dal carattere universale, condizionata alla valutazione della condizione economica. I cittadini potranno richiederlo dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza o eventuali altri punti di accesso che verranno indicati dai Comuni. Il REI si compone di due parti:

  1. un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI);
  2. un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà, predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune.

Dal 1° gennaio 2018 il REI sostituirà il SIA (Sostegno per l'inclusione attiva) e l'ASDI (Assegno di disoccupazione).

A chi si rivolge

Il REI nel 2018 sarà erogato alle famiglie in possesso dei seguenti requisiti:

  • Requisiti di residenza e soggiorno
  • Il richiedente deve essere congiuntamente:
    • cittadino dell'Unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
    • residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.
       

Come fare, dove e quando

A partire dal 1 Dicembre 2017 il richiedente in possesso dei requisiti sopra descritti può presentare domanda presso il SETTORE SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI PORTOGRUARO, necessariamente in modalità assistita, richiedendo un  appuntamento al numero di telefono 0421 75535 o direttamente allo sportello dal lun. al ven. dalle ore 10 alle ore 12 ed il merc. dalle ore 15 alle ore 17.00

La domanda deve essere presentata dall’interessato o da un componente maggiorenne del nucleo familiare.
Non saranno accolte domande presentate in altre modalità.
La misura non prevede una scadenza per la presentazione delle domande.

Documentazione da allegare alla domanda

Al momento della presentazione della domanda allo sportello è necessario essere in possesso di:

  • codice fiscale;
  • documento di identità in corso di validità;
  • recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail;
  • permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo e permesso di soggiorno dei familiari del cittadino italiano o comunitario;
  • dati DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica utilizzata ai fini ISEE) in corso di validità. Se nel nucleo familiare è presente uno o più componenti di minore età, sarà considerato l'ISEE minorenni;
  • documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica che attesti lo stato di gravidanza (non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto) – solo per donne che richiedono il ReI in quanto in stato di gravidanza accertata;
  • codice IBAN peri nuclei familiari per l’accesso all’assegno al nucleo con tre o piu’ figli minori di 18 anni;
  • i documenti relativi ai contratti di lavoro di qualsiasi natura, e di tutti i componenti il nucleo familiare, successivi al 1 gennaio dell’anno di riferimento dei redditi dichiarati in ISEE e il reddito lordo presunto dell’anno solare corrente (buste paga).

(in allegato la modulistica per la richiesta...)

 

Per maggiori informazioni vai alla pagina sul sito del Ministero del Lavoro

Modulo per la domanda REI

Allegato 1.58 MB formato pdf
Scarica