Regione Veneto

P.U.T. - Piano Urbano del Traffico

Ultima modifica 17 novembre 2016

Cos'è il Piano Urbano del Traffico (PUT)

Il Put è lo strumento di programmazione degli interventi sul traffico a breve periodo previsto dal Nuovo Codice della Strada per comuni con più di 30 mila abitanti o compresi in un apposito elenco compilato dalle Regioni (questo è il caso di Portogruaro).

Cosa prevede le revisione avviata nel 2005

Gli obiettivi della revisione del Piano mirano al miglioramento delle condizioni di mobilità, della sicurezza stradale, alla riduzione dell’inquinamento, al risparmio energetico, al rispetto dei valori ambientali, in accordo con gli strumenti urbanistici vigenti.

La revisione per:

  • assicurare a tutti i cittadini l’accesso ai beni, ai servizi, alla residenza, all’impiego consentendo la circolazione delle merci
  • diminuire il traffico dei veicoli per garantire un’elevata qualità urbana
  • creare isole ambientali attraverso la classificazione delle strade
  • progressiva riduzione del traffico di attraversamento nelle aree di elevato valore urbanistico ed architettonico
  • pedonalizzare il centro storico
  • intercettare il traffico di accesso con parcheggi scambiatori
  • creare parcheggi di attestamento in prossimità del centro storico e delle zone a traffico limitato
  • estensione del parcheggio a rotazione nel centro storico agevolando residenti, lavoratori
  • attuazione dei programmi ciclopedonali
  • costituzione dei percorsi per l’accessibilità pedonale in prossimità di servizi scolastici e sanitari
  • organizzazione del trasporto pubblico, delle merci e dei servizi alla persona

La metodologia utilizzata

I tecnici hanno condotto le analisi sul Piano Urbano del Traffico esistente, hanno effettuato indagini sui flussi di traffico, sulle caratteristiche della rete viaria, hanno condotto analisi per l’individuazione delle criticità emergenti, alla luce anche dell’evoluzione delle infrastrutture (nuova tangenziale, nuove rotatorie etc).

L'analisi della rete viaria

La viabilità principale, secondaria e locale del Comune è stata analizzata per tipologia di strada, per caratteristiche geometriche e funzionali, per le caratteristiche della sosta, intesa come numero di stalli e percentuali di occupazione e tipologia, la caratteristica delle intersezioni.

I flussi di traffico

La scelta delle sezioni di interesse è stata effettuata prendendo come riferimento le sezioni di indagine effettuate nel maggio- giugno 1998, utilizzate per la stesura del Piano Generale del Traffico Urbano vigente, al fine di avere dati il più possibile omogenei e quindi confrontabili.
Tutti i rilievi sono stati effettuati tramite l’impiego di appositi strumenti elettronici (EasyData) e le indagini di Ata Engeneering sono state effettuate gennaio e nei mesi di maggio-giugno 2006.

Viale Pordenone, viale Cadorna, viale Venezia, Viale Trieste, Udine e Via San Giacomo, Friuli e via Reghena sono stati i principali nodi viari posti “sotto osservazione”.

Le sezioni maggiormente interessate dai flussi di traffico sono quelle localizzate sulla Strada statale 14, Viale Trieste, e sulla Strada Provinciale 251, Viale Pordenone, in corrispondenza dei due accessi principali al territorio comunale di Portogruaro da est e da nord-ovest.
Esse sostengono flussi di traffico corrispondenti a quasi la metà del volume di traffico complessivo in transito sulle sezioni monitorate.
Le percentuali di mezzi pesanti sono significative su via Venezia (5.7%), via Udine (5.4%) e via Pordenone (4.5%).
Viale Venezia, Via Reghena e Via Friuli, prese nel loro insieme, sostengono circa un terzo del volume di traffico complessivo.

Intersezioni e svolte agli incroci

All’interno della rete viaria del Comune di Portogruaro sono state selezionate dieci intersezioni, sei all’interno del centro abitato (in particolare in corrispondenza dell’anello distributore centrale), mentre quattro sono state rilevate in prossimità dei principali accessi periferici (nord-ovest, est e sud-ovest).

Indagine sulle motivazioni di origine e destinazione del traffico

Questa indagine ha avuto il duplice obiettivo di raccogliere i dati necessari alla costruzione della matrice Origine Destinazione, utilizzata dal modello matematico di simulazione e di disporre di una serie di informazioni sulla tipologia e le peculiarità del traffico privato che interessa il territorio comunale, sulle quali basare alcune considerazioni, di carattere più che altro generale, preliminari all’individuazione delle criticità della mobilità locale.
Tali informazioni si sono ottenute direttamente intervistando i conducenti dei veicoli in ingresso sulle sezioni di accesso al territorio di Portogruaro. 

Indagini sul sistema della sosta

Con le indagini sulla sosta veicolare si è rilevata la capacità di offerta del sistema rapportandola alla domanda, analizzando tutte le aree di sosta del centro abitato, sia su strada che fuori sede stradale.
Per ciascuna via o piazza di interesse è stata rilevata l’offerta di sosta per tipologia, distinguendo tra posti auto riservati, posti auto liberi con o senza segnaletica, posti auto a disco orario, posti auto su aree private ma ad uso pubblico, senza tralasciare di segnalare anche il numero di auto parcheggiate in divieto.

Indagini - Progetto - Delibera

  1. Indagini - Fase 1 - Abaco delle sezioni stradali
  2. Indagini - Fase 1 - Indagini gennaio 2006
  3. Indagini - Fase 1 - Indagini integrative maggio 2006
  4. Indagini - Relazione illustrativa fase 0 fase 1
  5. Progetto - Relazione Tecnico Illustrativa
  6. Progetto - Allegato A - Regolamento Viario Comunale
  7. Progetto - Allegato B - Piano Direttore della Sicurezza Stradale
  8. Progetto - Allegato C - Abaco Isole Ambientali
  9. Progetto - Allegato D - Primi Schemi Progettuali
  10. Delibera di Approvazione

Per visualizzare più agevolmente il file, si consiglia di salvare il documento scelto prima di aprirlo.
Per salvare il documento posizionarsi sulla riga prescelta e cliccare il tasto desto del mouse; selezionare la voce "salva oggetto con nome..." e salvarlo nel proprio PC.

01. Indagini - RELAZIONE ILLUSTRATIVA FASE 0 FASE 1

Allegato 3.25 MB formato pdf
Scarica

02. Indagini - FASE 1 - INDAGINI GENNAIO 2006

Allegato 26.09 MB formato pdf
Scarica

03. Indagini - FASE 1 - INDAGINI INTEGRATIVE MAGGIO 2006

Allegato 3.09 MB formato pdf
Scarica

04. Indagini - RELAZIONE ILLUSTRATIVA FASE 0 FASE 1

Allegato 16.90 MB formato pdf
Scarica

05. Progetto - Relazione Tecnico Illustrativa

Allegato 35.81 MB formato pdf
Scarica

06. Progetto - Allegato A - Regolamento Viario Comunale

Allegato 5.54 MB formato pdf
Scarica

07. Progetto - Allegato B - Piano Direttore della Sicurezza Stradale

Allegato 464.00 KB formato pdf
Scarica

08. Progetto - Allegato C - Abaco Isole Ambientali

Allegato 12.52 MB formato pdf
Scarica

09. Progetto - Allegato D - Primi Schemi Progettuali

Allegato 5.00 MB formato pdf
Scarica

10. Delibera di Approvazione

Allegato 244.00 KB formato pdf
Scarica