Regione Veneto

Corso Formazione Amministratori Sostegno

Pubblicato il 20 marzo 2019 • Formazione Via Seminario, 34, 30026 Portogruaro VE, Italia

Corso di Formazione per
Amministratori di Sostegno

Il Corso di formazione è rivolto agli AdS, agli operatori dei servizi, e a persone potenzialmente disponibili ad assumere tale ruolo.

  • Sabato 13 aprile 2019

8.30 - Registrazione partecipanti

9.00 - I servizi sociali e sociosanitari territoriali per la protezione delle persone fragili: funzioni e responsabilità
Elisa Nadalon,
Servizi sociali del Comune di Portogruaro
Alessandra Ferin, Centro Salute Mentale - Azienda ULSS 4
Donatella Bozzato, Servizio per le dipendenze - Azienda ULSS 4
Doretta Filippi, Servizio Disabilità in età adulta - Azienda ULSS 4

10.30 - Pausa caffé

11.00 - La cura del beneficiario tra tutela del suo interesse, rispetto dell’autonomia e norme sul consenso informato
Tavola rotonda
Antonio Lazzaro,
già Presidente del Tribunale di Pordenone e del Comitato di Bioetica dell’Azienda ULSS 4
Giuliana Pasqualini, Servizi sociali del Comune di Portogruaro
Federica Bicciato, Centro Salute Mentale - Azienda ULSS 4
Donatella Bozzato, Servizio per le dipendenze - Azienda ULSS 4
Doretta Filippi, Servizio Disabilità in età adulta - Azienda ULSS 4

12.00 - Dibattito

c/o il Polo Universitario
Via Seminario, 34 a Portogruaro (Ve)

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA entro il 28 marzo 2019

(in allegato la locandina con il programma completo delle giornate formative...)

Situazioni diverse di fragilità umana possono portare alcune persone, spesso prive di una rete familiare adeguata, a vivere in condizione di marginalità sociale e scarsa tutela.

In questi casi l’amministratore di sostegno (AdS) volontario rappresenta una risorsa importante per garantire loro protezione e tutela giuridica.

Il Corso di formazione si rivolge agli AdS già attivi, agli operatori dei servizi, ma soprattutto a persone potenzialmente disponibili ad assumere tale ruolo come scelta di solidarietà sociale e come testimonianza di cittadinanza attiva.

Verranno proposti gli elementi fondamentali per la conoscenza della figura dell’AdS, della sua ratio e dei principi ispiratori, dei suoi compiti e delle sue responsabilità, al fine di consentire un esercizio consapevole e corretto di tale ruolo.

Verrà inoltre affrontato il tema del lavoro di rete nel territorio e delle specifiche responsabilità dei diversi soggetti pubblici e privati coinvolti nella protezione del beneficiario e nella realizzazione del suo progetto di vita.

Attraverso esercitazioni e una tavola rotonda saranno presi in considerazione gli adempimenti e le questioni principali che un AdS può incontrare nella gestione degli aspetti di cura, amministrativi e patrimoniali del beneficiario.