Portogruaro celebra la festa di San Sebastiano

Pubblicato il 21 gennaio 2020 • Sicurezza Municipio di Portogruaro, Piazza della Repubblica, 17, 30026 Portogruaro VE, Italia

Portogruaro celebra la festa di San Sebastiano patrono della Polizia Locale

Sabato 25 gennaio Portogruaro ospiterà le celebrazioni della festa di San Sebastiano patrono della Polizia Locale. Sarà l'occasione, come da tradizione ormai da decenni per tutti i Comuni del mandamento, di ritrovarsi e fare il punto sulle attività svolte nel corso dell'anno appena concluso.

La cerimonia avrà inizio alle 9.45 e vedrà tra gli eventi in programma la sfilata del corteo su Corso Martiri, l'alzabandiera in Piazza della Repubblica, la Santa Messa e per finire il saluto delle Autorità alla Sala Consiliare del Municipio.
 

I dati del Corpo
Capillare e intensa l'attività svolta nel 2019, significativi i dati relativi alle azioni del comando di Polizia Locale del Portogruarese intervenuto per rilevare ben 310 incidenti stradali, 110 dei quali con lesioni e uno con esito mortale.

Il controllo dell'osservanza e del rispetto delle norme del codice della strada ha portato gli agenti della Municipale a elevare 1038 verbali per revisioni di veicoli scadute, 96 per mancata copertura assicurativa, 107 per uso del cellulare alla guida, 187 per mancato uso delle cinture di sicurezza e 2110 relativi al mancato rispetto dei limiti di velocità.

«I dati relativi ai controlli stradali, che rappresentano solo una parte dell'attività degli operatori, che si esplica anche attraverso i controlli di edilizia e ambiente e di Polizia Giudiziaria in genere, sono significativi non solo dal punto di vista della quantità ma anche per la tipologia - dichiara il comandante - I numeri elencati infatti testimoniano una puntuale e costante verifica su condotte di automobilisti che costituiscono il maggior pericolo per la sicurezza stradale».
 

Controlli e formazione
È importante anche il fatto che i controlli preventivi e sanzionatori vengono avviati sulla scorta di segnalazioni che quotidianamente giungono alla Polizia Locale ed è soprattutto il problema della velocità l'argomento più sentito non solo sulle strade extraurbane ma anche all'interno del centro abitato.

Tra i dati rielaborati assume rilievo anche l'attività di formazione svolta dagli operatori all'interno delle scuole con le lezioni di educazione stradale che hanno visto coinvolte 76 classi e circa 1700 alunni, per un totale di 160 ore di lezione e 72 attività delegate da varie Procure della Repubblica.

«I dati statistici - sottolinea il Sindaco Maria Teresa Senatore - testimoniano il grande lavoro svolto quotidianamente dalla nostra Polizia Locale: un impegno che si caratterizza per essere sempre puntuale e professionale e per il quale dobbiamo ringraziare gli appartenenti al corpo».

Proprio per valorizzare questa professionalità sono stati fatti corsi di formazione per il personale che hanno visto impegnati tutti gli agenti. L'ultimo è stato un corso pratico finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti che si è tenuto in collaborazione con il Comando di Polizia Locale di Treviso, dotato da tempo di una unità cinofila.
 

Videosorveglianza
Gli agenti attualmente impegnati nel Comando del Portogruarese sono 20, al servizio di 44 mila abitanti su un territorio di 220 chilometri quadrati. La Città di Portogruaro ha appena concluso un concorso grazie al quale saranno assunti due nuovi operatori di Polizia Locale e a breve prenderà servizio anche un impiegato amministrativo. 

È in fase di avvio un progetto di studio relativo alla implementazione dell'attuale sistema di videosorveglianza che, partendo dal fatto che i 5 Comuni della convenzione si sono dotati, grazie agli sforzi delle varie amministrazioni, di un unico sistema centralizzato, prevede lo sviluppo e il miglioramento dell'impianto di sorveglianza urbana anche per gli anni futuri.

 

Uff. Stampa
Comune di Portogruaro