Regione Veneto

Nuovo allestimento per la Galleria "Ai Molini”

Pubblicato il 10 gennaio 2019 • Cultura Via Roma, 30026 Portogruaro VE, Italia

Nuovo allestimento per la Galleria d’Arte Contemporanea “Ai Molini”: in arrivo “D’Aprés”, artisti locali si dedicano alla rivisitazione della natura morta

 

Sabato 12 gennaio alle ore 18:00 presso la Galleria d’Arte Contemporanea “Ai Molini” verrà presentata la nuova mostra che sarà aperta dal 12 gennaio al 24 febbraio 2019. L’esposizione dei dipinti di due noti autori locali di Portogruaro e Latisana, Daniele Pinni e Marvin, ha il nome di “D’Aprés”.

 

Entrambi gli artisti mettono in mostra due operazioni concettuali che usano la storia presente e passata dominandola, rivisitando oggetti e personaggi con due differenti chiavi di lettura.

 

Il curatore, Boris Brollo, ha spiegato: “D’Aprés in pittura ha il significato di “copiato da…” o ancora: D'Aprés Nature, significa “dal vero”. Aprés, inoltre, in francese significa “dopo”, avverbio di tempo. Tutto avviene in un presente “liquido” che non ha forma, né la presuppone. Pertanto coesistono in questo contesto diverse complessità artistiche che possono ritenersi dentro una G.T.U. (grande teoria unificata) come quella di una Realtà Ibrida. Marvin rifà il verso alla grande Natura Morta del XVIII secolo attraverso Chardin, ma con l'occhio contemporaneo della macchina fotografica che così la rende empatica allo sguardo nostro, abituato indifferentemente alle immagini. Daniele Pinni riprende temi storici aulici o personaggi storici, e li riporta in vita rendendoli più moderni, più attuali, grazie a degli interventi grafici: segni, tondi, etc, che ricordano l'oggi e creano una atmosfera di straniamento. Loro ne sono coscienti e quindi tentano di ammaliarci. E in questo caso ci riescono entrambi, a mio giudizio, pur correndo per strade differenti.”