Regione Veneto

Cerimonia di Fratellanza Portogruaro-Marmande

Pubblicato il 15 settembre 2018 • Comune Piazza della Repubblica, 1, 30026 Portogruaro VE, Italia

Cerimonia di Fratellanza Portogruaro-Marmande, oggi in Sala Consiliare lo scambio dei doni

Questa mattina nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Portogruaro si è svolta la Cerimonia di Fratellanza e lo scambio dei doni in occasione della ricorrenza del 30esimo anniversario del gemellaggio tra la città di Portogruaro e la città di Marmande, nel sud-ovest della Francia.

Nella sala, addobbata con bandiere italiane e francesi così come Piazza della Repubblica, sono intervenuti il sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore, il vicesindaco di Marmande Philippe Labardin e l’on.le Lucio Strumendo, che ha ripercorso la storia del gemellaggio italo-francese, i primi contatti e i primi viaggi.

Contestualmente sono stati anche ricordati l’allora sindaco Giovanni Forte e il Generale Ilenio Zanotto, che per molti anni è stato l’anima portogruarese del gemellaggio, e che era rappresentato in sala dalla famiglia.

Lo scambio dei doni ha visto coinvolti l’assessore delegata al Gemellaggio, Bertilla Bravo, e le associazioni di donatori di sangue portogruarese – l’AVIS locale, nella figura del presidente Signorino Ferlauto – e quella francese.

A chiusura della cerimonia si è esibita l’Associazione Musicultura – Coro Santa Cecilia di Portogruaro.

“Non stiamo facendo solo un gemellaggio – ha ricordato il sindaco Maria Teresa Senatore -, stiamo facendo un’azione più ampia. Diamo un’immagine comune di speranza, di ideali, di valori e di sguardo rivolto al futuro. Credo che a Portogruaro, in questi giorni, si stia condividendo un comune sguardo in avanti nella stessa direzione.

La delegazione francese rimarrà nella Città del Lemene fino a domenica 16 settembre: nel tempo a disposizione sono previste visite guidate nei luoghi culturali di Portogruaro e Concordia Sagittaria.