Qualità dell'aria e polveri sottili

Pubblicato il 4 febbraio 2020 • Ambiente 30026 Portogruaro VE, Italia

La situazione polveri sottili e la qualità dell'aria a Portogruaro, in base al bollettino Arpav, mostra una condizione che è comune, a tratti migliore, a quella del resto di tutta la Città Metropolitana e del comprensorio del Bacino Padano in generale, in questi giorni.

In base all'Accordo di Programma digiugno 2017, per il miglioramento della qualità dell'aria, le regioni della Pianura Padana presentano specifiche condizioni orografiche e meteoclimatiche (con scarsità di venti, instaurarsi di situazioni di inversione termica) che favoriscono la formazione e l'accumulo nell'aria di inquinanti, polveri sottili in particolare. 

Per il Portogruarese, quindi, si raccomandano le precauzioni solitamente indicate.

Tra queste il controllo delle temperature nei nostri edifici, l’utilizzo dell'autovettura solo quando serve, preferendo l'impiego di mezzi pubblici o, quando possibile, la bicicletta o gli spostamenti a piedi.

Occorre ricordarsi di spegnere il motore dei veicoli quando si è in sosta ed evitare, per quanto possibile, in particolar modo se si possiede un impianto di riscaldamento alternativo, di utilizzare biomasse.

 

Uff. Stampa
Comune di Portogruaro