Il sindaco riceve l’autrice del libro La bambina dal nastro rosso

Pubblicato il 8 febbraio 2020 • Cultura Municipio di Portogruaro, Piazza della Repubblica, 17, 30026 Portogruaro VE, Italia

Il sindaco Senatore riceve l’autrice portogruarese del libro “La bambina dal nastro rosso”

La mattina di venerdì 7 febbraio, il Sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore ha ricevuto in Comune Stella Nosella, giovane autrice portogruarese del libro, tra gli altri,  La bambina dal nastro rosso candidato al Premio Strega Giovani.

Il testo è illustrato da Marianna Balducci

Una storia di amore, di forti legami famigliari e comunitari, che rimarca l'importanza dei sentimenti e dei valori che hanno permesso ai portogruaresi di proteggersi dalla barbarie della dittatura e della seconda guerra mondiale.

«È la storia di un amore che nelle difficoltà si rafforza. Di un sentimento che nelle deprivazioni scopre il suo vero significato. Ed è la storia della nostalgia per i padri, i fratelli, gli uomini di casa portati via a forza, allontanati per essere trasferiti laddove servivano braccia per lavorare. È la narrazione del coraggio delle donne che si stringono le une alle altre in una solidarietà fatta di necessità, per garantire la sopravvivenza delle famiglie», ha detto Nosella.

L'autrice, che è anche impegnata in un tour di presentazione del libro nelle scuole di Portogruaro, incontrerà l'Assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari la prossima settimana per il progetto del docufilm.

Il Sindaco Senatore ha ascoltato con attenzione, interesse ed emozione l'autrice, l'ha ringraziata e ha scambiato con lei aneddoti, racconti e memorie dell'epoca, vissuti attraverso i racconti dei suoi genitori, dal primo cittadino, e apprese e ripercorse attraverso narrazioni e testimonianze famigliari dalla giovane Nosella.

Il Sindaco di Portogruaro ha avuto notizia del percorso che il testo della giovane autrice sta compiendo per diventare un film, girato nella Città di Portogruaro, e ha trovato importante e degno di attenzione questo progetto, per il suo valore storico-culturale e come contributo per arricchire e sedimentare la Memoria della Città.

Il primo cittadino ha assicurato che le istituzioni seguiranno il percorso di realizzazione del film con interesse, valutando le modalità per fornire il proprio apporto concreto al documentario.

(collegamento al video dell'intervista alla giovane autrice...)

 

Uff. Stampa
Comune di Portogruaro