La musica non teme i virus

Pubblicato il 8 maggio 2020 • Cultura Piazza della Repubblica, 1, 30026 Portogruaro VE, Italia

La musica non teme i virus


Continua senza sosta, anche ai tempi del Covid-19, l’attività della Fondazione Musicale Santa Cecilia che a partire da venerdì 8 maggio amplia la sua programmazione di concerti on line.

Da domani iniziano le trasmissioni via web di eventi dedicati alla Scuola di Musica, grazie al supporto e alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale che riapre le porte del Municipio. «Insegnanti e studenti della Fondazione Musicale Santa Cecilia potranno esercitarsi al pianoforte che è installato nella Sala Consiliare del Municipio di Portogruaro.

La musica si diffonderà dalle finestre del Comune al centro storico e i passanti potranno godere della qualità artistica degli esecutori», afferma il sindaco Maria Teresa Senatore.


A inaugurare l’iniziativa il pianista Daniele Labelli, interprete del repertorio moderno e jazz e docente della scuola, venerdì 8 maggio alle 17. 30. Nelle prossime settimane l'appuntamento sarà rinnovato grazie agli interventi di altri docenti e degli studenti dei corsi più avanzati.

Gli incontri saranno ovviamente a porte chiuse ma chi lo desidera li potrà ascoltare tramite la diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Musicale Santa Cecilia.  Sempre venerdì 8 maggio, alle 18, inizierà la trasmissione di alcuni piccoli momenti musicali, auto ripresi dagli studenti della Scuola di musica. Si tratta dei tradizionali saggi di fine anno.

Ci auguriamo che il pubblico vorrà apprezzare questo servizio sostitutivo grazie al quale la Fondazione Musicale, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, mantiene alto l’impegno volto alla diffusione della cultura e delle tradizioni musicali di Portogruaro.


«La nostra Fondazione Musicale Santa Cecilia continua a fornire un contributo culturale essenziale alla Città - dice il Sindaco Senatore -. Un ringraziamento speciale va al Presidente, ai componenti del Consiglio di Amministrazione, agli insegnanti, al personale, ai tecnici, agli allievi e ai genitori».
 

  •  Per maggiori informazioni su iniziativa della Fondazione Musicale Santa Cecilia (collegamento)