“M5”: Cinque Città murate si incontrano a Portograuro

Ultima modifica 18 giugno 2021

Cinque Città murate si incontrano a Portograuro
(vedi il Video dell’incontro “M5”...)

 

In occasione della 35^ edizione della Fiera di Sant'Andrea di Portogruaro 2020, quest’anno tenutasi in un’inedita veste digitale a causa delle disposizioni antiCovid, è stato dato vita ad una nuova iniziativa denominata “M5” che ha visto l’incontro dei cinque Sindaci delle Città murate di Asolo, Castelfranco Veneto,  NoalePalmanova e Vittorio Veneto con il Sindaco di Portogruaro.

L'incontro è stato utile per una reciproca conoscenza, ma soprattutto per condividere l'idea della creazione di una rete turistica fra le Città murate, finalizzata a promuovere i territori per far conoscere  il proprio patrimonio culturale e artistico.

Una rete turistica in grado di attrarre non solo i vacanzieri delle vicine località balneari, ma in particolar modo il viaggiatore consapevole che cerca nel turismo esperienziale, lontano dal turismo di massa, quelle emozioni che solo i piccoli borghi, le piccole città ricche di storia, cultura, prodotti enogastronomici ed artigianali sanno offrire.

Il Sindaco di Portogruaro ha fatto visitare ai suoi colleghi i luoghi più suggestivi della città: dal Palazzo Municipale, al Duomo di Sant'Andrea, ai Molini, al Museo Nazionale Concordiese e anche la collezione Cavallini-Sgarbi ospitata all'interno della Curia Vescovile.

Questa collaborazione fra le M5 potrà, in futuro, allargare il circuito già esistente ad altre bellissime Città Murate italiane allo scopo di far crescere l'immagine e la vocazione turistica delle nostre zone mettendo in evidenza le eccellenze di ognuna.

Ogni Città metterà a disposizione, sul proprio sito internet, una sezione dedicata dove troveranno posto tutti i materiali fotografici e visivi utili a far conoscere queste stupende realtà, cosichè a emergenza sanitaria conclusa,  potremo andare a toccare con mano i luoghi e partecipare in prima persona agli eventi.

Queste Città, così ricche di storia, luoghi da scoprire ed enogastronomia, attendono solo la nostra visita.

Nel sito internet www.portogruaroeventi.it sono pubblicati tutti i video promozionali realizzati in occasione della 35^ edizione della Fiera di Sant'Andrea 2020

 

Negli stralci delle interviste, di seguito riportati, le motivazioni dei Sindaci alla nascita di M5 - Rete turistica fra le Città murate:
 

Mauro Migliorini

 

 

 

(Sindaco di Asolo)

“..... per aumentare l'attrattibilità  nei confronti di un turismo esperienziale che cerca i piccoli borghi, le piccole realtà, con i loro prodotti enogastronomici ed artigianali.”



Gianfranco Giovine

 

 

 

(Assessore al Turismo di Castelfranco Veneto)

“.... per far ripartire, fra le città murate, una collaborazione, una rete legata alla cultura e al turismo, interessante e utile all'attrazione turistica che possiamo offrire dei nostri territori.”



Alessandra Dini

 

 

 

(Vicesindaco di Noale)

“.... per ripartire il prossimo anno dal punto di vista turistico, culturale, storico e unire le forze in modo sinergico fra le nostre città per promuovere i territori.”



Thomas Trino

 

 

 

(Assessore Attività Produttive di Palmanova)

“....fare rete è davvero importante per far conoscere il patrimonio culturale e artistico del nostro bellissimo Paese, ineguagliabile in tutto il mondo.”

Unico esempio di città di fondazione ancora intatta nella propria forma di stella a nove punte, Palmanova è uno dei più importanti modelli di architettura militare in età moderna. Una struttura fortificata organizzata su tre cerchie difensive e un tessuto urbano disposto su assi radiali.



Antonio Miatto

 

 

 

(Sindaco di Vittorio Veneto)

“.... una ulteriore rete che deve accomunare molte delle nostre città dell'entroterra a fini proprio turistici....... Penso che avremo un futuro anche come M5 e aumenteremo il numero dei Comuni interessati, certamente.”