Servizi Sociali

Ultima modifica 21 settembre 2021

Settore dei Servizi Sociali

IL SERVIZIO SVOLTO DALLE ASSISTENTI SOCIALI

Rivolto a: Anziani, Adulti, Famiglia e minori

E’ possibile chiedere l’intervento dell’Assistente Sociale per costruire un percorso che aiuti a superare le difficoltà familiari e personali. Si possono ottenere:

  •  informazioni di tipo socio-assistenziale per accedere ai servizi;
  •  consulenza sociale, valutazione del bisogno, definizione di un progetto individualizzato anche in collaborazione con altri enti e servizi specialistici del territorio;
  •  programmazione e monitoraggio degli interventi in risposta ai bisogni socioassistenziali

 

IL SEGRETARIATO SOCIALE

Rivolto a: Anziani, Adulti, Famiglia e minori

Il servizio informa, orienta e aiuta il cittadino ad utilizzare i Servizi Sociali.

Le informazioni riguardano:

  •  le prestazioni e i servizi offerti direttamente dai Servizi Sociali del Comune;
  •  le prestazioni e i servizi da attivare in collaborazione con altri enti ed uffici comunali;
  •  lo stato di avanzamento delle richieste dei cittadini.

Sede: Via Seminario, 27 (a fianco Palazzo Altan-Venanzio)

Orario apertura uffici: (clicca il collegamento...)

Telefono: 0421-277361
Fax: 0421 -277353
Email: sociale@comune.portogruaro.ve.it 


SERVIZI RIVOLTI ALLA POPOLAZIONE

Bonus sociale - Cosa cambia dal 2021

Come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, a partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto.

Pertanto, dal 1° gennaio 2021, i cittadini non dovranno più presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura di energia elettrica, di gas naturale e per la fornitura idrica presso i Comuni o i CAF i quali non dovranno accettare più domande.

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda) le seguenti tipologie di bonus:

  • il bonus elettrico per disagio economico
  • il bonus gas
  • il bonus idrico

Non verrà invece erogato automaticamente il bonus per disagio fisico il quale continuerà ad essere gestito da Comuni e/o CAF.

Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII), gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.

Per l’accesso al bonus per disagio fisico nulla cambia dal 1° gennaio 2021: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali dovranno continuare a fare richiesta presso i Comuni e/o i CAF delegati.

Si precisa che i bonus in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.
 

Per ogni altra informazione o chiarimento e per ricevere assistenza è possibile contattare il Call Center SGAte al Numero Verde 800192719 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica sgate@anci.it

 


 

SERVIZIO CASA E AZIONI DI SOSTEGNO:

1- Contributi per il sostegno alla locazione. E’ possibile ottenere un contributo per il pagamento del canone di locazione, ai sensi della L. 431/98. Il Comune emana un bando sulla base di direttive regionali. I contributi sono erogati dalla Regione Veneto e calcolati sulla base del rapporto tra situazione economica del richiedente e l’entità dell’affitto che sta pagando.

2- Residenzialità pubblica –Assegnazione di alloggi di ERP. Ogni due anni il Comune pubblica un bando per concorrere all’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). La presentazione della domanda è necessaria per essere inseriti nella graduatoria in base alla quale vengono assegnati gli alloggi. Possono accedere al bando i residenti o chi svolge l’attività lavorativa principale nel Comune di Portogruaro. Il prossimo bando verrà pubblicato nell’autunno del 2018.

3- Assegnazione di proprietà del Comune riservati alle persone anziane residenti. Ogni due anni il Comune pubblica un bando per l’assegnazione di alloggi di proprietà del Comune riservati alle persone anziane residenti. La presentazione della domanda è necessaria per essere inseriti nella graduatoria in base alla quale vengono assegnati gli alloggi.Il prossimo bando verrà pubblicato nel 2018.

-ALTRI INTERVENTI E SERVIZI

  1. Trasporto sociale: l’Associazione di volontariato “In Famiglia” ha attivo un servizio di trasporto ed accompagnamento per ammalati oncologici parzialmente autosufficienti. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0421-284630. Per la zona di Giussago e Lugugnana è possibile rivolgersi all’APAL (Associazione pensionati anziani di Lugugnan Tel. 377-1088813 (o al numero 333-1415150) in orari d’ufficio. Per la zona di Summaga, Pradipozzo, Lison, Mazzolada e Portovecchio è possibile rivolgersi all’Associazione Su. Pra. Li Ma (Lunedì e Martedì dalle 10,00 alle 12,00 – tel. 331-2369865 (o al numero 335-6770042). Per necessità di trasporto di persone disabili il Comune mette a disposizione un mezzo attrezzato per il trasporto carrozzine. Contattare il settore Servizi Sociali (0421-277361) per verificare i requisiti e la disponibilità.
  2. Mensa solidale
  3. Progetto “Una mano amica”: accordo tra Comune di Portogruaro e l’ISIS da Vinci dio Portogruaro per la realizzazione del progetto destinato a persone anziane di Portogruaro in condizione di disagio sociale che necessitano di interventi di piccola manutenzione gratuita in campo elettrico, meccanico, termoidraulico e sartoria con supervisione dell’insegnante tutor;
  4.  Progetto sollievo “Memory”: dal mese di Gennaio 2015 è attivo il “Centro sollievo Memory”, dedicato a persone affette da demenza senile, per favorirne la socializzazione ed il mantenimento delle abilità residue con attività create appositamente per ogni singolo ospite. Il servizio è gestito dall'auser “Il Ponte” città del Lemene in collaborazione con altre associazioni del territorio  ed i Servizi Sociali comunali. Il Progetto si realizza presso l’Agriturismo Noiari di Summaga di Portogruaro il Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 15,00 alle 18,00. Per informazioni contattare il Presidente dell’Auser auserilponte@portogruaro.org Cell. 335-8268052

CENTRO DI ASCOLTO PER LA VIOLENZA DI GENERE
Spazio di prima accoglienza, di ascolto e d'informazione per le donne che subiscono violenza:

Presso Cooperativa Sociale L'Arco
Via G. Leopardi 19 - Portogruaro (VE)
info@larco.org
Cellulare 331/131.06.36 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Numero telefonico unico nazionale antiviolenza donna 1522 attivo 24 ore su 24 (il servizio è gratuito)


SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE GRATUITA ALLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA

L’stituzione dello “Sportello comunale per attività di consulenza legale a donne vittime di violenza” è la concretizzazione dell’Accordo sottoscritto tra il Comune di Portogruaro e la Camera Avvocati di Portogruaro.

E' teso a dare all’utenza del mandamento di Portogruaro una prima consulenza legale, di indirizzo ed orientamento così da fornire un concreto supporto ed inoltre, nel caso la problematica esposta rientri nelle condizioni previste dalla normativa specifica, ogni altra necessaria ed utile indicazione e sostegno per l’accesso al gratuito patrocinio a spese dello Stato.

Allo sportello possono accedere le singole persone, i servizi o le associazioni interessati alla consulenza previo appuntamento telefonico (042175535) o attraverso i seguenti indirizzi i posta elettronica sociale@comune.portogruaro.ve.it


RETE ANTIVIOLENZA DEL PORTOGRUARESE

  • CENTRO DI ASCOLTO 3311310636 dal Lunedì al Venerdì 9,00-12,00 e dalle 15,00 alle 18,00
  • Servizi Sociali del Comune di Portogruaro  0421/277361
  • Consultorio Familiare di Portogruaro Az. Ulss 4 “Veneto Orientale” 0421396511
  • Commissariato di Polizia di stato di Portogruaro 0421284311
  • Posto Polfer di Portogruaro 042171157
  • Stazione dei Carabinieri di Portogruaro 0421284700

Inoltre si puo’ contattare il numero telefonico Unico Nazionale Antiviolenza Donna 1522 attivo 24 ore su 24.
 


SPAZIO ASCOLTO

Spazio di Ascolto è un servizio GRATUITO che a Portogruaro sarà garantito presso il piano terra la sede municipale nelle seguenti giornate 

 - martedì 12 e 26 ottobre dalle ore 12.00 alle ore 13.00
 - martedì 9 e 23 novembre dalle ore 12.00 alle ore 13.00
 - martedì 7 e 21 dicembre dalle ore 12.00 alle ore 13.00


Il servizio è rivolto a genitori e giovani per difficoltà relative alla scuola, alle sostanze, alle relazioni ed al progetto di vita

Per informazioni e contatti si fa riferimento alla mail:
spazi.ascolto@aulss4.veneto.it

oppure al numero del Servizio Sociale 0421.277391
anita.zancodettofranco@comune.portogruaro.ve.it

(collegamento alla locandina dell'iniziativa...)


IL GIOCO D'AZZARDO - SPORTELLO DI ASCOLTO E ORIENTAMENTO

L'attività è finanziata con i fondi regionali del "Piano Operativo Regionale Gioco d'Azzardo Patologico" è un servizio di consulenza gratuito per informare, sensibilizzare e offrire un sostegno psicologico;  rivolto a chi pensa di avere un problema con il gioco d'azzardo o ai suoi familiari e/ o conoscenti di giocatori o a  chi ha bisogno di informazioni sui problemi correlati al gioco .
Lo  Sportello si trova al piano terra del Municipio di Portogruaro, sito in Piazza della Repubblica n° 1, aperto una volta al mese nella giornata del martedì dalle ore 12.00 alle ore 13.00

Le date di apertura dello sportello sono le seguenti:

 - 03/08/2021
-  07/09/2021
-  05/10/2021
-  02/11/2021
-  30/11/2021

 


Contatti :
Servizi Sociali : Tel 0421/277361 - mail: sociale@comune.portogruaro.ve.it
Ser.D:  Tel. 334/6707087 - mail: gap@aulss4.veneto.it