A un passo dalla consegna degli alloggi

Pubblicato il 10 febbraio 2020 • Sociale Municipio di Portogruaro, Piazza della Repubblica, 17, 30026 Portogruaro VE, Italia

Entreranno presto nella disponibilità degli alloggi Ater le 11 famiglie assegnatarie, entrate in graduatoria a seguito di un bando precedente, che hanno fatto la scelta degli appartamenti di via Croce Rossa e Giussago, nel Portogruarese.

Venerdì  7 febbraio la Giunta comunale in seduta straordinaria ha approvato l'indicazione delle case e confermato il contratto di locazione. Si tratta di 17 alloggi in via Walter Tobagi e 16 in via Croce Rossa in tutto.

Undici al momento quelli confermati dagli inquilini aventi diritto, mentre alcune famiglie hanno chiesto per motivi personali più tempo per fare le proprie valutazioni.

Nella convenzione tra Ater di Venezia e Comune di Portogruaro, Ater, proprietaria di alcuni alloggi attualmente liberi, non soggetti a normativa sull’Erp, su richiesta del Comune si è resa disponibile a concederli in gestione temporanea al Comune, per finalità sociali e istituzionali, per un periodo di 8 anni eventualmente rinnovabili per ulteriori 8.

«Un risultato che ci dà soddisfazione - commenta il Sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore - . Abbiamo voluto con forza l'assegnazione degli immobili disponibili a nuclei da tempo in attesa di una sistemazione adeguata ai bisogni della famiglia. Questi appartamenti sono stati destinati a persone che hanno un'occupazione, un reddito, che possono sostenere un canone d'affitto, ma che rivolgendosi al mercato privato si sarebbero trovate nella condizione di dover sacrificare una parte troppo sostanziosa delle proprie risorse per destinarle all'affitto di casa, magari sottraendole ad ambiti di assoluta centralità come la salute, gli studi dei figli, le loro attività sportive. Per questo, assieme alla Giunta, e grazie all'impegno congiunto di Ater e del presidente Raffaele Speranzon che hanno abbracciato le nostre richieste, siamo arrivati all'importante risultato, con l'obbiettivo di assegnare poco alla volta tutti gli immobili disponibili».

I nuclei avevano visitato gli appartamenti il 10 e il 14 gennaio scorsi assieme ai tecnici Ater e ai referenti del Comune. Questo provvedimento non comporta riflessi sulla situazione economica-finanziaria o sul patrimonio dell’Ente.
Le eventuali entrate e uscite correlate all’assegnazione degli alloggi saranno previste in successivi provvedimenti.



Uff. Stampa
Comune di Portogruaro